QUESTA ORCA ERA RIMASTA BLOCCATA SUGLI SCOGLI. CIÒ CHE HANNO FATTO PER SALVARLA È EROICO


ORCA di ilbellocheavanza

 

Le chiamano orche assassine e tutti sappiamo che si tratta di animali dall’aspetto incantevole ma dall’indole spietata. Di fronte a un esemplare rimasto incastrato fra gli scogli, però, un gruppo di persone si è subito attivato affinché si provasse a salvarlo. Anche se avessero disposto dei mezzi, non avrebbero potuto trascinarlo perché sarebbe rimasto ferito a morte, ma fortunatamente hanno optato per l’opzione migliore!

La giovane femmina di orca era rimasta incastrata fra gli scogli di questa spiaggia canadese a causa della bassa marea.

 

Un gruppo di pescatori è intervenuto dopo aver ricevuto una comunicazione radio.
Insieme l’hanno coperta di teli e bagnata con mezzi di fortuna: il rischio di disidratazione e scottature erano le minacce più serie alla sua vita.
Spostarla da lì era impensabile e l’animale aveva già riportato alcune ferite da scoglio: l’unica cosa da fare era attendere l’arrivo dell’alta marea successiva.
Dopo ben 8 ore di irrigazione manuale, il livello dell’acqua tornò tale da permettere all’orca di ritrovare la via del mare, ferita ma tutto sommato in buone condizioni.